Registrati Ho perso la password Invia email attivazione
Che ci faccio con gli scarti?
aggiunto 20 giorni fa in Ricette
Post59
Commenti459
Visualizzazioni totali12154
Voti Ricevuti132
Medaglie0
ALTRI INSERIMENTI di Ale80
5:58
7:40
10:06
4:04
2:14
7:24
70tutti i voti
Per votare o commentare occorre essere registrati ed aver effettuato l'accesso.
Il like NON è anonimo. L'autore può sapere chi lo ha votato.
113 visualizzazioni
Ale80scrive:

Questo è quello che faccio spesso con gli scarti di un pesce sfilettato di una certa misura.
Nello specifico ragù di cernia, semplicissimo e buonissimo.
Ingredienti

-Corpo sfilettato e testa del pesce di taglia minimo di due kg
- olio evo
-aglio
-prezzemolo
-peperoncino
-sale
-polpa di pomodoro 400g
-passatat di pomodoro 400g

Soffriggere in 8 cucchiai d'olio un paio di spicchi d'aglio, prezzemolo tritato e peperoncino a piacere senza però esagerare.
Quando l'aglio è dorato aggiungere polpa e passata di pomodoro, salare a piacere.
Dopo 10 minuti aggiungere testa e corpo sfilettato del pesce dopo averlo asciugato bene , tolto le branchie ed essersi assicurati che non ci siano tracce di squame .
Aggiungere anche mezzo bicchiere d'acqua.
Fare cuocere il pesce per circa mezz'ora girando magari la testa dopo un quarto d'ora.
Passata la mezz'ora levare il pesce , togliere bene la polpa, rimettere la polpa nel pomodoro che nel frattempo continuava a cuocere e finire la cottura per un altro quarto d'ora circa.

Il sugo è perfetto con paccheri o qualsiasi altra pasta " raccoglitrice".
Buon appetito

Commenti
Massimopuer:

Sei riuscito a farmi venire voglia di paccheri alla cernia in orario da colazione 😂✌️

È gia, stasera la voglia me la levo và 😋

Interamente ideato e realizzato da Matteo B. ©
Per supporto/bugs-report Contattaci - Emozioninapnea.com
Caricamento in corso....