Registrati Ho perso la password Invia email attivazione
Che ci faccio con gli scarti?
aggiunto 04/06/2019 11:59 in Ricette
Post61
Commenti478
Visualizzazioni totali12496
Voti Ricevuti132
Medaglie0
ALTRI INSERIMENTI di Ale80
6:25
5:58
7:40
10:06
4:04
2:14
70tutti i voti
Per votare o commentare occorre essere registrati ed aver effettuato l'accesso.
Il like NON è anonimo. L'autore può sapere chi lo ha votato.
128 visualizzazioni
Ale80scrive:

Questo è quello che faccio spesso con gli scarti di un pesce sfilettato di una certa misura.
Nello specifico ragù di cernia, semplicissimo e buonissimo.
Ingredienti

-Corpo sfilettato e testa del pesce di taglia minimo di due kg
- olio evo
-aglio
-prezzemolo
-peperoncino
-sale
-polpa di pomodoro 400g
-passatat di pomodoro 400g

Soffriggere in 8 cucchiai d'olio un paio di spicchi d'aglio, prezzemolo tritato e peperoncino a piacere senza però esagerare.
Quando l'aglio è dorato aggiungere polpa e passata di pomodoro, salare a piacere.
Dopo 10 minuti aggiungere testa e corpo sfilettato del pesce dopo averlo asciugato bene , tolto le branchie ed essersi assicurati che non ci siano tracce di squame .
Aggiungere anche mezzo bicchiere d'acqua.
Fare cuocere il pesce per circa mezz'ora girando magari la testa dopo un quarto d'ora.
Passata la mezz'ora levare il pesce , togliere bene la polpa, rimettere la polpa nel pomodoro che nel frattempo continuava a cuocere e finire la cottura per un altro quarto d'ora circa.

Il sugo è perfetto con paccheri o qualsiasi altra pasta " raccoglitrice".
Buon appetito

Commenti
Massimopuer:

Sei riuscito a farmi venire voglia di paccheri alla cernia in orario da colazione 😂✌️

È gia, stasera la voglia me la levo và 😋

Interamente ideato e realizzato da Matteo B. ©
Per supporto/bugs-report Contattaci - Emozioninapnea.com
Caricamento in corso....