Registrati Ho perso la password Invia email attivazione
A volte fai tutto bene ma poi un onda rovina tutto
aggiunto 20/06/2018 08:25 in Catture
Post81
Commenti440
Visualizzazioni totali22776
Voti Ricevuti391
Medaglie1
ALTRI INSERIMENTI di RobHunter
1:07
3:19
2:47
4:22
3:05
1:49
18:18
0:50
01:32
02:30
01:35
03:31
01:56
80tutti i voti
Per votare o commentare occorre essere registrati ed aver effettuato l'accesso.
Il like NON è anonimo. L'autore può sapere chi lo ha votato.
201 visualizzazioni
RobHunterscrive:

Non tutte ciambelle vengono col buco. Maledizione a me quando ho deciso di portarmi dietro l'85 ad aria! Mi è costato 3 spigole, di cui 2 davvero belle e quella del video di oltre i 2 kg... Nella schiuma non mi trovo affatto bene con questo tipo di armi. 😣😣😣😣

Commenti
g.doddis:
20/06/2018 12:37

Non sei il primo e non sarai neanchge l'ultimo... Se la cosa può consolarti, ti dico che è capitato anche a me infinite volte! :-)
Abituarsi ad un fucile diverso da quello che si usa di solito non è mai semplice, ecco perchè alla fine pesco sempre con i soliti vecchi fucili.
Al di là della padella, ottima tecnica come sempre! ;-)

RobHunter:

Purtroppo coi fucili ad aria proprio non riesco s trovarmici. Posso usare 20 arbaletes diversi e il pesce lo prendo, ma con l'aria devo pensare prima di premere il grilletto. Comunque mi sono levato il pensiero e dopo 3 ingressi in acqua questo fucile è in vendita...

g.doddis:
20/06/2018 14:35

Abituato ad usare le tahitiane con gli arbalete, ho rivissuto la tua stessa esperienza nel momento in cui un infelice giorno mi passò per la testa di armare un oleo corto con la tahitiana per andare a spigole. Non ti dico che padelle clamorose, su tre pesci di grossa taglia già praticamente morti... ancora ho gli incubi la notte!
Mi è bastata quell'esperienza devastante per tornare al forchettone francese, e allora sì che quel fucile è ritornato ad essere l'arma micidiale delle spigole più grosse. Fermo restando che, anche armato con fiocinella, l'oleo corto resta imbattibile per la pesca in tana in quanto ad agilità e versatilità.

RobHunter:

Hai ragione per quanto riguarda gli oleo corti ma questo è un 85 e non mi va di snaturato nè di spendere soldi su un'arma con cui non pescherò. Preferisco tornare ai miei cari elastici perchè perdere pesci simili in un annata così avara di incontri, proprio non me lo posso permettere. Dopo 20 anni posso dire che l'esperienza, a parte le prestazioni dell'arma, non è stata diversa... domani rientro in acqua coi mei fidi legni che è meglio e questo predathor finirà in vendita 😁

g.doddis:

Infatti fai bene, con quella visibilità da Caraibi, tahitiana tutta la vita!
Per il forchettone mi riferivo ovviamente alle condizioni di visibilità media che trovo dalle mie parti (un paio di metri quando va bene). Quando la visibilitá supera i 2-3 metri scelgo anch'io di arba e tahitiana.

RobHunter:

Eh Doddis la visibilità da Caraibi in realtà è un mito solo in determinati periodi dell'anno e solo in alcune zone dell'isola con determinate tipologie di fondale. Dalle mie parti ad Alghero, quest'inverno, la torbidità era talmente elevata da non rendere possibile l'azione di pesca. Ecco perchè quest'inverno è stato avarissimo di prede. A volte non si vede nemmeno la testata del fucile e infatti a febbraio è sfumata la mia annuale pescatona di spigole nel mio posto magico perchè la torbidità era talmente elevata che le spigole mi apparivano dal nulla tra la testata e la mia maschera e alla fine sono dovuto uscire per impraticabilità. Ovviamente il giorno dopo, come sempre le spigole sono sparite...

Interamente ideato e realizzato da Matteo B. ©
Per supporto/bugs-report Contattaci - Emozioninapnea.com
Caricamento in corso....