Registrati Ho perso la password Invia email attivazione
Arbatech 90
aggiunto 06/02/2017 06:05 in Attrezzature
Post45
Commenti1102
Visualizzazioni totali10157
Voti Ricevuti89
Medaglie0
ALTRI INSERIMENTI di Angelo 61
100tutti i voti
Per votare o commentare occorre essere registrati ed aver effettuato l'accesso.
Il like NON è anonimo. L'autore può sapere chi lo ha votato.
920 visualizzazioni
Angelo 61scrive:

Finalmente è pronto il mio nuovo arbalete arbatech 90

Commenti
Massimopuer:

Bello..quanto lo hai pagato?

Niksub92:

Bel fucile

Piscitunnu:

Bello, da chi lo hai preso. Aspettiamo il battesimo. Anche io sono in procinto di averne uno nuovo, è in allestimento e quanto prima posterò le foto. Buon mare.

Angelo 61:

Sampei Nihira

Angelo 61:

Grazie polpe'

RobHunter:

Una cannonata Angelo! 😉😉😉

Angelo 61:

Spero di provarlo quanto prima

RobHunter:

Ma ti è arrivato?

g.doddis:
06/02/2017 13:44

Bello bello! ;-)

Angelo 61:

Spedito stamattina, aspetto la tracciabilità

RobHunter:

Dopodomani allora ti arriva 👍

Angelo 61:

Ti faccio sapere

Michele Passionemare:

Caspita che cannone, complimenti Angelo, non gli farai troppo male? hahhahah, Buon Mare e a presto con belle catture.

Angelo 61:

Grazie Michele, spero solo di mettere qualcosa in più al carniere

Angelo 61:

E poi sai bene che non è una questione di prendere più pesce, e che diventiamo malati nel voler acquistare sempre qualcosa di nuovo che ci possa appagare

Michele Passionemare:

A chi lo dici Angelo, se ti dico una cosa non ci credi, dopo aver acquistato arbalete in legno trasformato in roller, dopo aver trasformato due fucili commerciali in roller, ho acquistato un Omer hf 90 x allestirlo con elastico 16 e asta da 6 x un allestimento più leggero possibile visto che i roller mi hanno rovinato molte aste, insomma un ritorno alle origini.Comunque il bello di questa nostra passione è anche questo sentirsi appagati e sempre nuovamente entusiasmati da nuove attrezzature in special modo x i fucili.Ciao e b.divertimento.

Angelo 61:

Ma non c'è troppa potenza in due elastici sa 16 su asta da 6. Ho anche io due hf 90 /100 e 75 ma fusion 1

Michele Passionemare:

Un solo elastico da 16 e asta da 6, come ti sei trovato finora con gli hf?

Angelo 61:

Ah ok

Angelo 61:

Molto bene ma principalmente con il 90 con asta 6.25 e doppio 14.5 SigalSub

Michele Passionemare:

Lo voglio provare sparando un po di tutto vediamo un po..

Tonino 73:

Complimenti Angelo ottimo fucile anche perché ho avuto modo di vederli da vicino quando sono andato a prendere il mio è Piero persona fantastica

Angelo 61:

Si infatti Tonino, davvero una bella persona

Angelo 61:

Tu cosa hai preso

Angelo 61:

E con quale allestimento

Angelo 61:

Il mio è allestito con asta 6.5 x 130 ed elastici Rob Allen da 16

Angelo 61:

Ovviamente doppio

Tonino 73:

Doppio 70 elastici 14 robAllen l'asta devo ancora decidere se mettere una 105 o una 100 comunque io l'ho preso grezzo mi sto divertendo un pochino a finirlo hai qualche consiglio per l'asta?

Angelo 61:

Come mai 70 insolita come misura. Io preferirei una 105

Niksub92:

Tonino io direi asta da 90 cm almeno io mi trovo con aste lunghe 20 cm in più rispetto al fucile infatti se misuri i classici commerciali in tubo hanno tutti asta 20 cm più grande diciamo che è una via di mezzo tra una corta e una lunga poi dipense anche da come sei abituato

Tonino 73:

Ok grazie dei consigli uso le misure piccole perché pesco sottocosta quindi con le misure più grandi non mi ci troverei

Michele Passionemare:

Quoto Tonino, anche io prediligo misure piccole, max 90, e se posso chiedere chi costruisce questi fucili? È uno di questa chat? Li fa anche roller? Ciao a tutti.

Angelo 61:

Aste molto più corte scompensano quello che è l'equilibrio di un fucile, se un 75 di serie porta un asta da 115 puoi al massimo accorciare 5cm. Secondo voi le aziende non farebbero prima a montare aste più corte e risparmiare ? Un senso deve averlo.

Tonino 73:

Ciao Michele lo trovi su Facebook si chiama sampei nihira si fa anche roller di tutte le misure comunque se lo trovi avrai modo di vedere i fucili che fa

Michele Passionemare:

Ok grazie darò un occhiata.

Niksub92:

Un mio amico si è fatto costruire il roller in zebrano davvero un bel gioiello ;) angelo si ma dipende sempre dai fucili ad esempio avevo un omer cayman g.i. 75 con testata roi sub e asta da 115 e per me era troppo lunga infatti la cambiai e la misi di 105 ma perchè il negozio dove vado non aveva disponibile quelle più corte alla fine l'ho venduto e sono passato al seawolf :) e quello che ho è 85 con asta da 120 ma dall'apparenza va bene perchè non esce di molto fuori l'asta è proprio come piace a me....

Angelo 61:

Veramente roisub su fusion 75 usa aste 110 ma sicuramente sarà un cretino altrimenti metterebbe una 105

Angelo 61:

Raga' questi perdono anni di studio e voi in un attimo stravolgete il tutto.

RobHunter:

Angelo mi associo al tuo discorso. Sai che la penso come te. 😉 st'ingegneri sono tutti stupidi a montare aste con sbalzo fissato a non meno di 25 cm... 😅😅

Niksub92:

Angelo ripeto dipende anche da come ti trovi io con aste lunghe non mi ci trovo

Angelo 61:

Rob 😅😅😅😅

RobHunter:

Niksub. Che senso ha sottodimensionare la gittata utile di un fucile montando un asta con una bassa portanza che di fatto accorcia la gittata utile di un arbalete? La portanza è quella caratteristica che permette all'asta di manternere una traiettoria orizzontale più a lungo. L'asta corta ha senso solo su armi da tana o sui roller che per loro caratteristica hanno bisogno di un'asta che corregga una traiettoria di tiro non convenzionale.

Piscitunnu:

Mi associo a Roberto, e posso confermare quanto detto, poiché anch'io non amavo le aste lunghe (lunghe secondo me) fino a quando usando aste corte non mi sono accorto facendo delle prove, che il tiro risultava più corto.

Niksub92:

Siceramente prima del roller che ho ora ho sempre usato il pathos 90 con asta da 120 ma comunque la punta dell'aletta toccaca la testata in modo da non aprirsi e per questo l'asta risultava corta ( configurazione di come è uscito e doppio da 16 ) passando alla testata roi invece e mettendo l'asta più lunga se non sbaglio avevo una 115 su un 75 non mi trovavo affatto infatti l'ho dato via dopo 3 pescate fatte ritornando al pathos...

Piscitunnu:

Indubbiamente questo dimostra che a volte sono anche scelte personali, ma se queste scelte vengono testate ci si accorge che i costruttori di arbalete non montano aste a caso ( gli converrebbe sotto il profilo economico montarle corte) ma vengono stabilite da calcoli balistici oltre che da prove in vasca.

RobHunter:

Ragazzi c'e anche un fattore non secondario: il peso della parte poggiata lungo il fusto è bilanciato dal peso a sbalzo della parte dell'asta che sporge dal fucile, generando una certa traiettoria stabilita dal costruttore. Un'asta senza sbalzo o dal ridottissimo peso oltre la voltata del fusto genererà un certo impennaggio del tiro che porterà a sollevarne sensibilmente la traiettoria. Ecco perchè su certi tipi di armi: roller, fusion o vela; un asta corta corregge la caratteristica tendenza a sparare basso di questo tipo di fucili. Fenomeni fisici che sono stati oggetti di calcolo da parte degli ingegneri che progettano ogni tipo di arma. Poi capisco che il modo differente che ogni sub ha di mirare possa farlo abituare ad armi con traiettorie di ogni genere... Quindi in soldoni de gustibus. Ma il sottoscritto ha la "malsana" abitidine di mirare come si farebbe con un'arma terrestre e necessita di un'arma assolutamente precisa. In passato questa mia abitidine mi ha causato qualche sfottò da parte di amici con più esperienza, ma vista vhe generi di tiri riesca a fare e a che distanze riesca a prendere i pesci nel punto in cui voglio, chi ha torto e chi la ragione? Hehehhehe 😂😂

Piscitunnu:

Torto o ragione, alla fine è divertirsi.😊

RobHunter:

Quello assolutamente 👍😉

g.doddis:
10/02/2017 14:10

Sulla lunghezza delle aste la penso esattamente come Rob. Ma a differenza di Rob, io miro "d'istinto", cioè sul prolungamento dell'asta oltre la testata (e non allineando l'occhio alla linea di mira offerta dell'asta come se fosse la bindella di un'arma da fuoco). E per la mira d'istinto è ancora più fondamentale che l'asta sporga a sufficienza oltre la testata per poter mirare adeguatamente.
Ad esempio, con un fucile del tipo di quelli ideati da Gianluca Musso (fucile MPS, in cui l'asta è così corta che è completamente contenuta nella lunghezza del fusto, non sporge cioè dalla testata - lo trovate su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=dYaGUMPW9gk) non riuscirei a mirare.

m1rko93:
07/07/2017 09:15

@Tonino 73 @Angelo 61 mi sapete dire come contattare Piero? Anche io sono interessato ad un fusto in legno. Grazie

Tonino 73:

Ciao vai su Facebook è trova Pedro semeraro

m1rko93:
07/07/2017 09:35

Grazie mille Tonino 73

RobHunter:

😉

Interamente ideato e realizzato da Matteo B. ©
Per supporto/bugs-report Contattaci - Emozioninapnea.com
Caricamento in corso....