Registrati Ho perso la password Invia email attivazione
Stage di Pesca in Apnea con Marco Bardi
aggiunto 25/10/2016 21:52 in Altro
Post32
Commenti111
Visualizzazioni totali10864
Voti Ricevuti64
Medaglie1
ALTRI INSERIMENTI di Francesco Romeo
6:16
02:55
02:21
1:02
1:42
3:21
50tutti i voti
Per votare o commentare occorre essere registrati ed aver effettuato l'accesso.
Il like NON è anonimo. L'autore può sapere chi lo ha votato.
138 visualizzazioni
Francesco Romeoscrive:

Bellissima esperienza con il famosissimo campione di pesca in apnea MARCO BARDI, nelle splendide acque di S. MARIA DI LEUCA (LE).

Gli argomenti teorici del corso sono stati:

- IL PERCORSO
Riepilogo del percorso ideale per diventare bravi in modo sicuro e piacevole. Analisi degli errori più comuni di chi non esegue un percorso formativo;

- L'APNEA DEL PESCATORE
La differenza tra apnea e pesca, come ottimizzare la propria apnea per la pesca, la capacità di adeguarsi;

- IL CONTROLLO
Equilibrio di zavorra - assetto di caccia - acquaticità - gestione delle tecniche di caccia;

- GESTIONE DELLE RISORSE
Come affrontare in modo piacevole una battuta di pesca per ottenere maggiore divertimento con minore sacrificio;

- MENTAL CONTROL
La forza delle mente è superiore a quella fisica, ogni tuffo ha molti condizionamenti da gestire, la concentrazione è l'arma più potente e va mantenuta attiva sempre;

- PREDE E PREDATORI
Diventare eccellenti predatori studiando la natura, prendere spunto dal comportamento dei pesci per affinare le proprie tecniche.

- TECNICHE DI PESCA
Più che sapere come sviluppare la tecnica è necessario anche comprendere il perché di certe azioni;

- STRATEGIE DI PESCA
Conoscere gli elementi che determinano le condizioni ideali per la pesca, capire il dove il come il quando. Studiare la propria tattica della singola uscita di pesca.

- REGOLE ESSENZIALI
Ci sono tanti accorgimenti direttamente collegati agli argomenti più comuni che possono fare la differenza per un salto di qualità;

- IL TIRO A 360 GRADI
Siamo pronti ma c'è da gestire il tiro con tutti i suoi momenti delicati perché il tiro è più legato alle proprie capacità che al fucile.

In mare:

- Preliminari a terra;
- Simulazione agguato in basso fondale;
- Simulazione aspetto in basso fondale;
- Simulazione controllo tana;
- Simulazione aspetto in medio fondale;
- Simulazione pesca in caduta.

Commenti
Marco74:

Bellissimo la parte di video delle simulazioni in mare.....:-) complimenti

Piscitunnu:

Veramente un bel video. Sicuramente molto dimostrativo ed interessante.

Antonio Montagna:

Complimenti bellissimo video e immagino bellissima esperienza! Cmq ho visto che Peschi a Rossano io sono di casa li. Sono più di 10 anni che vado a villeggiare li. Magari quando sono giù ci organizziamo se ti va per una pescata! Ciao e buon mare!

Francesco Romeo:
26/10/2016 22:15

Grazie tante Marco74, Piscitunnu, Antonio Montagna e Polpo72...mi fa piacere che il video vi sia piaciuto,
è stata una bellissima esperienza lo stage. Marco Bardi, oltre ad essere stato un gran campione, è anche un grandissimo didatta, molto comunicativo.


PS. Antonio Montagna quando sei dalle mie parti, non esitare a contattarmi ;-)

Antonio Montagna:

Francesco con piacere!! Un saluto e buon mare!!

Omer1983:

Dovevo esserci anch'io, ma per imprevisti é saltato tutto!!! ????????????

Francesco Romeo:
31/10/2016 16:19

Pare che l'anno prossimo replicheranno questa bellissima esperienza con Bardi.

Interamente ideato e realizzato da Matteo B. ©
Per supporto/bugs-report Contattaci - Emozioninapnea.com
Caricamento in corso....