Registrati Ho perso la password Invia email attivazione
Si ricomincia :-)
aggiunto 03/06/2014 01:26 in Catture
Post32
Commenti111
Visualizzazioni totali10864
Voti Ricevuti64
Medaglie1
ALTRI INSERIMENTI di Francesco Romeo
6:16
02:55
02:21
1:02
3:25
1:42
3:21
20tutti i voti
Per votare o commentare occorre essere registrati ed aver effettuato l'accesso.
Il like NON è anonimo. L'autore può sapere chi lo ha votato.
366 visualizzazioni
Francesco Romeoscrive:

Come alla mia solita prima uscita d'inizio stagione, preparo il contorno...

Commenti
steve toro pesca:

innanzitutto complimenti !!!
anch io da un po di anni pesco polpi xke ho solo la fiocina a mano ma tra un annetto passerei al fucile e vorrei sapere se per quei poliponi basta un fucile con una punta o se e meglio uno con piu punte.
vorrei sapere piu o meno la profondità ,anche se ho visto video di polipono in un metro d acqua,perche un giorno mi piacerebbe prendere polpi come quelli.Io riesco ad andare solo a 7 m e il polpo piu grande che ho preso pesava circa 1 kg .
ancora complimenti e speriamo in un'estate generosa.

Francesco Romeo:
03/06/2014 23:41

Grazie per i complimenti...troppo buono!!!
Per rispondere alla tua prima domanda: per prendere dei polpi grossi basterebbe anche la tua fiocina a mano :)!!! Il RAFFIO è l'attrezzo più opportuno in quanto ha una presa migliore rispetto ad una fiocina e riusciresti più velocemente a toglierlo da tane nelle quali il polpo si rifugia e rende alquanto difficoltosa la sua cattura (il più grande che ho preso in foto, che pesa circa 3kg, l'ho preso a -6,5m e mi ha fatto perdere ben 45 minuti per estrarlo dalla tana. L'ho sparato con un arbalete, con asta tahitiana, attrezzo non idoneo alla sua cattura, tra l'altro, in una posizione dove non si vedevano nemmeno gli occhi del polpo...se avessi avuto il raffio avrei dedicato quei 45 minuti ad altro. Prova ad immaginare se fosse stato a profondità superiore ai 15m, senza attrezzatura adeguata e in una tana inespugnabile...io l'avrei lasciato dov'era, troppo pericoloso!!! Se non riesci a colpirlo tra gli occhi e ad estrarlo subito, ti farà dannare nella migliore delle ipotesi!!!).
Per rispondere alla tua seconda domanda: la profondità non conta tanto, anzi, più è fondo e più pericolosa è la sua cattura, così come ti ho ipotizzato precedentemente. Tra l'altro, in questi periodi, si avvicinano loro a riva e, se sei fortunato, potresti prenderne uno grande a pochissimi metri.

Un caro saluto e, facendo gesti apotropaici...buona pesca!!!

steve toro pesca:

grazie 1000 per i consigli e mi fa piacere vedere le esperienze di pescatori mentre io sono in citta aspettando la data di partenza per la Sardegna

Interamente ideato e realizzato da Matteo B. ©
Per supporto/bugs-report Contattaci - Emozioninapnea.com
Caricamento in corso....